Tastenkappen erfüllen nicht nur ästhetische, sondern sind auch mitentscheidend für eine gute Bedienbarkeit der Tastatur.
Keycaps

I nostri copritasto personalizzati

I copritasto dei nostri dispositivi di input soddisfano molto di più che semplici requisiti estetici. Da un lato, il design dei copritasto dà un contributo decisivo all'aspetto generale della tastiera e viene quindi utilizzato in modo specifico da noi come elemento decorativo. Tuttavia, anche i copritasto sono decisivi per un buon utilizzo della tastiera e di conseguenza devono essere progettati per essere user-friendly.

L'ergonomia dei singoli copritasto gioca un ruolo importante. I nostri cappucci per le nostre tastiere standard, indipendentemente dal fatto che siano in plastica o acciaio inossidabile, sono sagomati in modo tale che il dito scivoli nel mezzo del tasto quando viene premuto e non verso l'esterno. Solo così è possibile lavorare in modo ergonomico sulla tastiera, il feedback tattile degli interruttori è pienamente percepibile e si evitano comandi errati. Per i sistemi di input specifici del cliente, adattiamo le dimensioni e la forma dei copritasto come richiesto, in modo che tu riceva un prodotto su misura per ogni applicazione.

La retroilluminazione dei copritasto gioca un ulteriore ruolo importante nella loro funzionalità. Per poter fornire input affidabili anche in condizioni di illuminazione difficili, l'utente deve essere in grado di riconoscere i simboli dei tasti in ogni momento. La maggior parte delle tastiere con illuminazione classica illumina i tasti. In condizioni di scarsa illuminazione, ciò può causare effetti di abbagliamento e difficoltà di lettura. Ecco perché abbiamo sviluppato tastiere che retroilluminano solo i simboli. La tastiera quindi non emette luce ai lati, il che significa che i simboli possono essere riconosciuti perfettamente anche nell'oscurità assoluta. Inoltre, le nostre tastiere sono dotate di diverse opzioni per attenuare la luminosità.

 

Processo di etichettatura

Nel caso di copritasti non retroilluminati è determinante anche il tipo di scritta, che dovrebbe essere comunque ben leggibile anche dopo anni di uso intensivo. Il lettering è anche un altro componente ottico. Per soddisfare tutte le richieste dei nostri clienti, utilizziamo varie tecnologie di etichettatura a seconda dei requisiti. La stampa dei simboli sulla parte superiore del keycap è il modo più semplice per ottenere risultati multicolori. Per le applicazioni industriali, invece, la marcatura laser monocolore è molto apprezzata perché è molto più resistente all'abrasione. Se vuoi ottenere la massima durata con copritasto multicolori, puoi optare per il rivestimento interno dei tappi o delle scritte nel processo 2K, in cui i simboli e il copritasto sono stampati da due plastiche di colore diverso.

In sintesi, offriamo i seguenti metodi per etichettare i keycap:

  • Stampa esterna (metodo economico per simboli colorati)
  • Interno laccato e laserato (assolutamente resistente all'abrasione e retroilluminato)
  • Marcatura laser (molto resistente all'abrasione, economica e adatta a piccole quantità)
  • Taglio laser (assolutamente resistente all'abrasione, retroilluminato e adatto a piccole quantità)
  • Etichettatura 2K (assolutamente resistente all'abrasione, multicolore e, a seconda dei componenti, retroilluminata)
  • Acciaio inossidabile 2K-back-iniettato (assolutamente resistente all'abrasione, colorato o trasparente e quindi retroilluminato)
  • Simboli braille (orientamento tattile aggiuntivo sollevando un punto sul cappuccio dei tasti)

 

L'ergonomia, la longevità e la leggibilità dei simboli sono requisiti di qualità cruciali che poniamo sui nostri copritasto e soddisfiamo i processi di produzione selezionati. Ti offriamo il keycap giusto per ogni applicazione.

 

Link correlati

Caratteristiche di qualità di una tastiera (spiegazione di Wikipedia)

Stampaggio a iniezione (spiegazione di Wikipedia)

 

Contatto

Hai ulteriori domande sull'argomento o vorresti chiedere informazioni su un progetto